Vuoi essere aggiornato sulle nostre iniziative? Iscriviti alla nostra News Letter

Blog

Iniziative

“WORKERS – storie di ordinario sfruttamento”

“WORKERS – storie di ordinario sfruttamento”

“WORKERS – storie di ordinario sfruttamento

allestita presso il Centro Culturale Santa Maria della Pietà in Piazza Giovanni XXIII – Cremona.

L’installazione sarà visitabile nei seguenti giorni e orari:

  • Mercoledì 21 settembre – dalle 16:00 alle 20:30
  • Giovedì 22 settembre – dalle 16:00 alle 20:30
  • Venerdì 23 settembre – dalle 16:00 alle 20:30
  • Sabato 24 settembre – dalle 16:00 alle 22:00
  • Domenica 25 settembre – dalle 10:00 alle 13:00 e dalle 14:00 alle 18:00

L’ingresso è libero e gratuito

“WORKERS – storie di ordinario sfruttamento” è un’installazione multimediale interattiva, dedicata al fenomeno del grave sfruttamento lavorativo, co-organizzata dallo Sportello Antidiscriminazioni del Comune di Cremona (Settore Politiche Sociali) e Cooperativa Lule Onlus , ideata e realizzato dalla Compagnia Teatrale FavolaFolle.

E’ un’esperienza di sensibilizzazione che mostra a tutti cosa si nasconde dietro a una tematica, quella della tratta ai fini dello sfruttamento lavorativo, spesso celata ai nostri occhi. Conoscere su un piano concreto ed esperienziale cosa si nasconde dietro questo velo, con decisione e chiarezza, costringerà infatti chiunque si trovi tra il pubblico a fare i conti con questa realtà anche in futuro. L’installazione è composta da 10 stazioni ognuna delle quali rappresenta un aspetto del fenomeno, con cui il visitatore è chiamato ad interagire direttamente.

“Pedala con Hasan per raggiungere, come ogni mattina, i campi dove spende la sua giornata di duro lavoro.
Immergiti nel microcosmo per sperimentare sulla tua pelle, ed in maniera interattiva, la storia di ordinario sfruttamento di Taiwo.
Entra nella baracca di Alina e condividi 24 ore della sua vita.”

Workers rientra tra le azioni di sensibilizzazione proposte da Cooperativa Lule Onlus e dalla rete di enti attuatori del progetto antitratta “Mettiamo le Ali – Dall’emersione all’integrazione”, iniziativa sovra provinciale finanziata dal Dipartimento per le Pari Opportunità per la realizzazione di programmi di emersione, assistenza e integrazione sociale a favore di vittime di tratta e grave sfruttamento. “Mettiamo le Ali” è giunto alla sua quarta edizione, contando sulla continua partnership del Comune di Cremona.

L’istallazione artistica si inserisce inoltre nel percorso La Trama dei Diritti, lo spazio culturale aperto e promosso da CSV Lombardia Sud (Centro di Servizio per il Volontariato di Cremona, Lodi, Mantova, Pavia): una serie di iniziative ed incontri per rafforzare la cultura dei diritti nei nostri territori, per portare nuova linfa alla lotta alle discriminazioni e alle diseguaglianze, alla tutela dei diritti, alla cura dell’ambiente e delle relazioni che animano le nostre comunità.

Maggiori contenuti sono disponibili sui canali socialsito dello Sportello Antidiscriminazione oppure scrivendo alla mail info@favolafolle.com.

Sportello Antidiscriminazioni
Settore Politiche Sociali – Comune di Cremona
c. Vittorio Emanuele II, 42 – 26100 Cremona
Tel. +39 0372 407364; Cell. +39 337 1455290
Mar e Gio: 9.00-13.00; Merc: 9.00-17.00
Mail: antidiscriminazioni@comune.cremona.it
Fb: sportello antidiscriminazioni cremona
Web: antidiscriminazionicremona.wordpress.com

L’orto sociale rappresenta un luogo di incontro concreto, che dà prodotti e permette di sviluppare un percorso educativo e lavorativo “in situazione”, adeguato alle caratteristiche personali e all’interno di un progetto globale di inclusione sociale.

Il progetto “riabilitativo” iniziale che vedeva coinvolti i soli utenti dell’unità operativa di Psichiatria si è ampliato col progetto “sociale” che vede coinvolte Associazioni e Servizi per sviluppare condizioni socio-ambientali che permettono al territorio di crescere nell’attenzione ai temi sociali e all’economia locale, nel rispetto della natura e nella costruzione di esperienze di partecipazione attiva.

Per conoscere i nostri prodotti e visitare l’orto, potete venire a trovarci in via Belgiardino, 6 a Cremona.

I giorni e gli orari cambiano a seconda della stagionalità, contattaci per essere aggiornato.

È possibile gustare i nostri prodotti facendo un’offerta libera. I proventi andranno ad incrementare le attività dell’orto.

La disponibilità dei prodotti è legata alla stagionalità.

Info: laboratorio.biopsicosociale@gmail.com
Mobile: 348/5257024

imageedit_7_9836947409

Write a Comment