Vuoi essere aggiornato sulle nostre iniziative? Iscriviti alla nostra News Letter

Udos Area Disabilità

Offerta Sociale Area Disabilità

Area Disabilità

Le Unità d’Offerta Sociali (UDOS) nell’Area Anziani sono:

  • Comunità Alloggio Disabili (CAH)
  • Centro Socio Educativo (CSE)
  • Servizio di Formazione all’Autonomia per Persone Disabili (SFA)

COMUNITA' ALLOGGIO DISABILI (CAH)

Soluzione abitativa per disabili in grado di partecipare all’organizzazione della vita domestica ma non di vivere autonomamente nel proprio domicilio.

Documentazione per la presentazione della CPE:

  • Modello di CPE da compilare su carta intestata dell’Ente (con allegati)
  • Elenco della documentazione necessaria ad attestare il possesso dei requisiti di esercizio (da custodire presso la sede dell’Udos CAH)
  • Autocertificazione titolo di studio
  • Elenco Personale struttura diurna
  • Elenco Utenti struttura diurna

DOWNLOAD CPE CAH

NORMATIVA DI RIFERIMENTO

  • D.G.R. n. 20763/2005 Definizione dei requisiti minimi strutturali e organizzativi per l’autorizzazione al funzionamento dei servizi sociali per le persone disabili
  • Circolare n. 35 del 24/05/2005 Primi indirizzi in materia di autorizzazione, accreditamento e contratto in ambito socio-assistenziale
  • Circ. reg. n. 18 del 14/06/2007 Indirizzi regionali in materia di formazione/aggiornamento degli operatori socio-educativi ai fini dell’accreditamento delle strutture sociali per minori e disabili

CENTRO SOCIO EDUCATIVO (C.S.E.)

È un servizio diurno per disabili la cui fragilità non sia compresa tra quelle riconducibili al sistema socio-sanitario. Gli interventi socio-educativi o socio-animativi, sono finalizzati alla autonomia personale, alla socializzazione, al mantenimento del livello culturale, propedeutici all’inserimento nel mercato del lavoro.

Documentazione per la presentazione della CPE:

  • Modello di CPE da compilare su carta intestata dell’Ente (con allegati)
  • Elenco della documentazione necessaria ad attestare il possesso dei requisiti di esercizio (da custodire presso la sede dell’Udos C.S.E.)
  • Autocertificazione titolo di studio
  • Elenco Personale struttura diurna
  • Elenco Utenti struttura diurna
  • Scheda riepilogo Requisiti C.S.E.

DOWNLOAD CPE C.S.E.

NORMATIVA DI RIFERIMENTO

  • D.G.R. n. 20763/2005 – Definizione dei requisiti minimi strutturali e organizzativi per l’autorizzazione al funzionamento dei servizi sociali per le persone disabili
  • Circolare n. 35 del 24/05/2005 – Primi indirizzi in materia di autorizzazione, accreditamento e contratto in ambito socio-assistenziale
  • Circ. reg. n. 18 del 14/06/2007 – Indirizzi regionali in materia di formazione/aggiornamento degli operatori socio-educativi ai fini dell’accreditamento delle strutture sociali per minori e disabili

Servizio di Formazione all'Autonomia per Persone Disabili (S.F.A.)

Servizio sociale territoriale diurno rivolto alle persone disabili con la finalità di sviluppare al massimo le potenzialità di autonomia facendo partecipare attivamente la persona nelle relazioni con il proprio ambiente (familiare, culturale, lavorativo).

Documentazione per la presentazione della CPE:

  • Modello di CPE da compilare su carta intestata dell’Ente (con allegati)
  • Elenco della documentazione necessaria ad attestare il possesso dei requisiti di esercizio (da custodire presso la sede dell’Udos S.F.A.)
  • Autocertificazione titolo di studio
  • Elenco Personale struttura diurna
  • Elenco Utenti struttura diurna
  • Scheda riepilogo Requisiti S.F.A.

DOWNLOAD CPE S.F.A.

NORMATIVA DI RIFERIMENTO

  • D.G.R. n. 7433/2008 – Definizione dei requisiti minimi per il funzionamento delle unità di offerta sociale “Servizio di Formazione all’Autonomia delle persone disabili”
  • Circolare n. 35 del 24/05/2005 – Primi indirizzi in materia di autorizzazione, accreditamento e contratto in ambito socio-assistenziale
  • Circ. reg. n. 18 del 14/06/2007 – Indirizzi regionali in materia di formazione/aggiornamento degli operatori socio-educativi ai fini dell’accreditamento delle strutture sociali per minori e disabili

COMUNICAZIONE VARIAZIONI UDOS

Per le Unità d’Offerta Sociali già operative: è necessario comunicare eventuali variazioni (es. modifiche del rappresentante legale, della capienza, della tipologia, etc.; trasferimento in altra sede e chiusura per fine attività).

Nella sezione “Unità d’Offerta Sociali” è possibile scaricare la modulistica: cliccare