Vuoi essere aggiornato sulle nostre iniziative? Iscriviti alla nostra News Letter

Blog

Iniziative

“Giovedì d’Estate 2021”: sbarca l’orto bio-psico-sociale

“Giovedì d’Estate 2021”: sbarca l’orto bio-psico-sociale
L’orto bio-psico-sociale ai "Giovedì d'Estate 2021".
In Piazza Stradivari giovedì 15 luglio i ragazzi e gli operatori del Laboratorio bio-psico sociale daranno spazio ai prodotti della terra frutto del sapiente lavoro dell'orto biologico in via Belgiardino, 6 a Cremona.

Il manicomio – nato come difesa da parte dei sani contro la pazzia, come protezione dall’invasione dei “centri d’infezione” – sembra essere finalmente considerato il luogo dal quale il malato mentale deve essere difeso e salvato.
― Franco Basaglia

Prosegue a Cremona l’iniziativa de “I Giovedì d’Estate 2021”.

Dal 1 al 22 luglio shopping sotto le stelle: i negozi del centro aperti la sera, animazioni musica e volontariato durante i quattro giovedì del mesi luglio nella città di Cremona, grazie all’iniziativa promossa dalle Botteghe del centro e Confcommercio con il patrocinio e la collaborazione del Comune di Cremona.

In Piazza Stradivari giovedì 15 luglio i ragazzi e gli operatori del Laboratorio bio-psico sociale daranno spazio ai prodotti della terra frutto del sapiente lavoro dell’orto biologico in via Belgiardino, 6 a Cremona.

L’idea nasce alcuni anni fa’: integrazione socio sanitaria in agricoltura sociale. Per proporre una nuova dimensione del lavoro sociale integrando saperi e competenze verso lo sviluppo di un rinnovato senso di comunità.

Azienda Sociale Cremonese attraverso il Servizio Inserimento Lavorativo e l’ASST di Cremona con il Centro Psico Sociale si mettono insieme per coniugare produzione agricola e finalità sociali, inserimento lavorativo e qualità del lavoro.

L’orto sociale diventa così un luogo di incontro concreto, che dà prodotti e permette di sviluppare un percorso educativo e lavorativo “in situazione”, adeguato alle proprie caratteristiche personali e all’interno di un progetto globale di inclusione sociale.

Il progetto “riabilitativo” iniziale che vedeva coinvolti i soli utenti dell’unità operativa di Psichiatria si amplia col progetto “sociale” che vede coinvolte Associazioni e Servizi per sviluppare condizioni socio-ambientali che permettono al territorio di crescere nell’attenzione ai temi sociali e all’economia locale, nel rispetto della natura e nella costruzione di esperienze di partecipazione attiva.

E’ possibile creare un micro-sistema sostenibile di economia solidale che permetta l’integrazione di persone con disagio psichico e l’affiancamento di volontari e utenti all’interno dell’orto?

Quella che sembrava una scommessa azzardata piano piano prende forma. Grazie ai partner della rete locale e a quanti vorranno sostenere questa preziosa iniziativa.

La collaborazione tra Azienda Sociale del Cremonese e Azienda Socio Sanitaria Territoriale di Cremona è frutto di accordi avviati da tempo che permettono di garantire l’efficacia della presa in carico di persone in situazione di disagio psichico. ATS Val Padana ha espresso l’adesione al progetto condividendone le finalità generali e dichiarando il proprio interesse al coinvolgimento nell’analisi del modello di lavoro di rete.

Gli altri soggetti partner che hanno collaborato alla definizione dell’idea progettuale, impegnandosi a diffondere e promuovere le attività progettuali mettendo a disposizione la propria esperienza e garantendo azioni specifiche:

  • Associazione Di.Di.A.Psi ONLUS
  • Associazione Come Together ONLUS
  • Radici Cooperativa Sociale ARL – Azione specifica: inserimento lavorativo attraverso percorsi di mediazione al lavoro e di formazione in situazione in accordo con il S.I.L.
  • Nazaret Società Cooperativa Sociale ONLUS – Azione specifica: inserimento lavorativo, messa in rete della propria esperienza di agricoltura sociale e biologica “Rigenera”, formazione e reclutamento volontari
  • Sentiero Cooperativa Sociale ONLUS – Azione specifica: fornitura di prodotti per il Centro Accoglienza Profughi
  • Le Querce Cooperativa Sociale ONLUS – Azione specifica: inserimento lavorativo di una persona in borsa lavoro segnalata dal S.I.L.
  • Filiera Corta Solidale – Società Cooperativa Sociale – Azione specifica: promuovere presso i propri soci i prodotti provenienti dagli orti sociali

Per conoscere i prodotti e visitare l’orto, è possibile recarsi in via Belgiardino, 6 a Cremona:

  • Martedì e giovedì 17:00-19:00
  • Mercoledì e venerdì 8:30- 10:30

È possibile gustare i prodotti facendo un’ offerta libera.

I proventi andranno ad incrementare le attività dell’orto. La disponibilità dei prodotti è legata alla stagionalità.

Info: laboratorio.biopsicosociale@gmail.com

Write a Comment