Vuoi essere aggiornato sulle nostre iniziative? Iscriviti alla nostra News Letter

#GiocoSapiens3.0

Prevenzione e contrasto al gioco patologico d'azzardo (GAP)

#GiocoSapiens3.0

, ,

Il progetto #GiocoSapiens3.0 intende contribuire ad aumentare la copertura territoriale delle iniziative di prevenzione del gioco d’azzardo patologico, ai sensi del Piano Gap dell’Ats Val Padana (decreto n. 10/2019 e decreto n. 548/2020 – obiettivo n. 2.3) – Decreto n. 193 del 09.04.2021.

Il fenomeno del gioco d’azzardo continua a destare preoccupazione a fronte della vasta accessibilità delle opportunità di gioco ed all’elevato numero di SLOT e VLT installate, lotterie istantanee, gratta&vinci e giochi a combinazione ed estrazione numerica disponibili sul mercato. Accessibilità ancora più elevata e diffusa a diverse fasce della popolazione (compresi i minori) se osserviamo anche i dati del gioco on line.

Partner:

  • Azienda Sociale Cremonese (Capofila)
  • Comune di Cremona
  • Cooperativa Sociale di Bessimo ONLUS
  • COSPER Società Cooperativa Sociale Impresa Sociale
  • Servizi per l’Accoglienza Società Cooperativa Sociale ONLUS
  • Consultorio UCIPEM Cremona – Fondazione ONLUS
  • Associazione di Solidarietà La Zolla Onlus
  • Società Cooperativa Sociale Gruppo Gamma

Soggetti della rete:

  • Il Cerchio Società Cooperativa Sociale ONLUS
  • Caritas diocesana cremonese

Il Progetto prevede il seguente periodo attività:

  • Data di avvio – 30 Giugno 2021
  • Data di conclusione – 31 Dicembre 2021 (salvo proroghe)

Obiettivi e Azioni

Obiettivo Generale: contribuire ad aumentare il livello di consapevolezza diffusa rispetto ai rischi legati al gioco d’azzardo

Obiettivi specifici:

Aumentare capacity building della rete
Servizi di contrasto al GAP (prevenzione, ascolto e orientamento) e promozione buone pratiche evidence based (Rete SPS e Rete WHP)
Aumentare conoscenze e competenze della rete
Promuovere azioni di contrasto al GAP (prevenzione, ascolto e orientamento)
Aumentare le iniziative della rete
Azioni di contrasto al GAP (prevenzione, ascolto e orientamento) nel setting comunitario

Azioni previste Obiettivo n.1:

  • Governance della rete distrettuale dei servizi di contrasto al GAP – prevenzione, ascolto e orientamento
  • Promuovere l’adesione di almeno un nuovo Istituto scolastico alla Rete locale SPS e che si impegni ad attuare almeno un programma regionale validato (LifeSkills Training Lombardia, Unplugged, Peer Education)
  • Promuovere l’adesione di almeno una nuova azienda presente sul territorio cremonese che aderisca alla Rete locale WHP e che si impegni ad attuare quanto previsto nel Piano GAP (vedi obiettivo 2.1. Setting Luoghi di Lavoro Piano GAP ATS Val Padana)
  • Promuovere l’ingresso del Comune nella medesima rete WHP come luogo di lavoro che promuove salute (vedi Obiettivo 2.1. Setting Luoghi di Lavoro Piano GAP ATS Val Padana)
  • Piano informazione e comunicazione distrettuale #GiocoSapiens3.0

Azioni previste Obiettivo n.2:

  • Formazione sul tema specifico del disturbo da gioco d’azzardo
  • Strumenti di tutoraggio finanziario e gestione del denaro e rischi da gioco d’azzardo patologico
  • Avvio di un programma Peer Education

Azioni previste Obiettivo n.3:

  • Laboratori Promozionali Gioco Sano
  • Promozione e diffusione di punti ascolto e orientamento nel territorio

"L'AZZARDO PATOLOGICO E' UN INCUBO: SVEGLIATI"

Video spot realizzato con il Progetto GIOCO SAPIENS 3.0 finanziato a valere sull’“Avviso per la presentazione di iniziative progettuali per aumentare la copertura territoriale delle iniziative di prevenzione del gioco d’azzardo patologico, attivate dagli enti locali in partnership con Terzo Settore, Scuole, SSR – enti accreditati, con capofila pubblico, ai sensi del Piano Gap dell’Ats Val Padana (decreto n. 10/2019 e decreto n. 548/2020 – obiettivo n. 2.3)” – Decreto n. 193 del 09.04.2021

Contatti

Area Pianificazione Sociale e Territoriale

VALERIA ABRAMO Ricevimento: su appuntamento in orario di ufficio
Tel. 0372 803438

DOWLOAD