Vuoi essere aggiornato sulle nostre iniziative? Iscriviti alla nostra News Letter

ADMH

Area Disabilità

ADMH

,
FINALITA' DEL SERVIZIO

L’Assistenza Domiciliare Handicap (ADMH) consiste in un percorso educativo di accompagnamento temporaneo al di fuori dall’orario scolastico, svolto da una figura educativa, nei confronti del minore.

L’affiancamento avviene nel contesto naturale di vita, ovvero all’interno della casa e in luoghi ritenuti idonei come spazi ricreativi ed educativi del contesto territoriale in cui vive.

Principali obiettivi degli interventi ADMH sono:

  • sostenere lo sviluppo di percorsi di autonomia;
  • favorire l’integrazione sociale (sul territorio, con il gruppo dei pari …);
  • offrire un supporto alla famiglia nella gestione delle attività quotidiane relative al disabile;
  • trasferire competenze nel contesto familiare e in generale nella comunità al fine di promuovere la crescita e maggior benessere del minore disabile.

DESTINATARI DEL SERVIZIO

Possono beneficiare del servizio i soggetti minori di età compresa fra i 3 e i 17 anni, in possesso di certificazione rilasciata dal Servizio di Neuropsichiatria Infantile pubblico o accreditato (UONPIA) e residenti in uno dei 48 Comuni del Distretto Cremonese e le loro famiglie.

Per accedere al servizio è necessario essere residenti in uno dei 48 Comuni Soci dell’Azienda Sociale Cremonese e:

  • certificazione disabilità (art. 3, comma 3 della legge 104/1992)
  • ISEE sociosanitario inferiore o uguale a 25.000 euro

Sul portale dell’INPS è possibile approfondire e simulare il proprio ISEE: cliccare qui

MODALITA' DI ACCESSO

Il servizio si attiva rivolgendosi al Servizio Sociale del proprio comune di residenza, il quale valuterà il bisogno e – in relazione ad esso – elaborerà un progetto individualizzato.

Per i soli cittadini residenti nel Comune di Cremona, è necessario verificare le modalità di accesso.

E’ possibile richiedere informazioni attraverso:

  • Sportello POIS in C/so V. Emanuele, 42 (piano terra) 26100 Cremona CR  (Tel. 0372 407316 Email: pois@comune.cremona.it). Si prega di consultare gli orari di apertura al sito istituzionale del Comune di Cremona.

MODALITA' DI EROGAZIONE

Il servizio di ADMH viene realizzato attraverso l’impiego di Imprese sociali accreditate da Azienda Sociale Cremonese a nome e per conto dei 48 Comuni del Distretto Cremonese e iscritte in apposito Registro.

L’accreditamento richiede il possesso da parte delle Imprese sociali di personale qualificato (educatore professionale) e dei requisiti necessari a garantire il corretto svolgimento delle prestazioni previste dal progetto individualizzato.

Titolare degli interventi ADMH è il Servizio sociale del Comune. Il Servizio sociale comunale garantisce all’utente e ai suoi famigliari il diritto di essere protagonista, partecipando attivamente alla formulazione del progetto individualizzato e alla scelta del fornitore del servizio fra quelli accreditati.

TARIFFE

Azienda Sociale Cremonese garantisce a tutti i Comuni Soci un costo orario di 23,40 € per educatore professionale, dei quali:

• 9,30 €  h quota voucher sociale;
• 14,10 € h quota a carico dei Comuni

Il Comune di residenza si riserva autonomamente di richiedere alla famiglia – nell’ambito del progetto individualizzato – una compartecipazione economica al costo retta sostenuto.

Azienda Sociale Cremonese svolge la funzione di coordinamento e supporto ai Comuni attraverso gli operatori del Servizio Disabilità.

Referente per i progetti ADMH

MICHELA DALMIANI - Riceve su appuntamento in orario di ufficio
Tel. 0372 803449

Referente per i progetti ADMH

SILVIA MONDINA - Riceve su appuntamento in orario di ufficio
Tel. 0372 803449

Ref. amm.vo Servizi per la Non Autosufficienza

ANNALISA VINCO - Riceve su appuntamento in orario di ufficio
Tel. 0372 803440

Archivio documenti
on line

In un'ottica di trasparenza trovi tutta la documentazione scaricabile nel nostro archivio on line.
Accedi al nostro motore di ricerca e cerca la documentazione.