Quota emergenza Covid 19 – Udos Prima Infanzia


Regione Lombardia, con delibera di Giunta Regionale n. XI/3663 del 13/10/2020, ha assegnato la quota di competenza anno 2020 del Fondo Sociale Regionale, determinando contestualmente gli strumenti per la rendicontazione e le linee guida per il riparto.

Per l’anno 2020, data l’emergenza sanitaria Covid 19, è stato inoltre previsto da Regione Lombardia un contributo aggiuntivo a favore delle unità d’offerta sociali per la prima infanzia in esercizio alla data del 30 settembre 2020 (Asilo Nido, Micronido, Nido Famiglia e Centro Prima Infanzia).

Le risorse complessivamente stanziate:
54.000.000,00 Euro per il cofinanziamento delle Unità di offerta sociali, servizi e interventi attivi sul territorio, afferenti alle aree Minori e Famiglia, Anziani e Disabili, incluse anche le disabilità sensoriali
6.000.000,00 Euro al sostegno delle unità di offerta per la prima infanzia (Asili nido, Micronidi, Nidi famiglia e Centri prima infanzia) pubbliche e private che hanno risentito delle difficoltà conseguenti al periodo di sospensione delle attività imposta dall’emergenza COVID-19 “Quota aggiuntiva COVID-19”

Per l’Ambito Territoriale Cremonese sono previste:
1.009.848,57 Euro per il cofinanziamento delle unità di offerta sociali, servizi e interventi, afferenti alle aree Minori e Famiglia, Anziani e Disabili, incluse anche le disabilità sensoriali
81.389,45 Euro “Quota aggiuntiva COVID-19”


Le risorse disponibili sono finalizzate al riconoscimento di un indennizzo per il mantenimento delle unità d’offerta sociali per la prima infanzia in relazione alla riduzione o al mancato versamento delle rette o delle compartecipazioni comunque denominate, da parte dei fruitori, determinato dalla sospensione dei servizi in presenza a seguito delle misure adottate per contrastare la diffusione del Covid-19.
I beneficiari dell’indennizzo sono tutti gli Enti Gestori pubblici e privati di Asili Nido, Micronidi, Nidi Famiglia e Centri Prima Infanzia attivi e in regolare esercizio (autorizzazione al funzionamento/messa in esercizio a seguito di CPE) e presenti nell’Anagrafica regionale delle unità d’offerta sociali – AFAM) al 30/09/2020.
Le risorse assegnate all’Ambito Territoriale di Cremona dalla DGR XI/3663 per l’anno 2020 sono pari ad € 81.389,45.

Possono presentare domanda gli Enti Gestori, pubblici e privati, di unità d’offerta sociali per la prima infanzia, in regolare esercizio, la cui sede operativa ricade in uno dei Comuni dell’Ambito Territoriale di Cremona, ovvero:
Acquanegra Cremonese, Annicco, Azzanello, Bonemerse, Bordolano, Cappella Cantone, Cappella de’ Picenardi, Casalbuttano ed Uniti, Casalmorano, Castelverde, Castelvisconti – Cella Dati – Cicognolo- Corte de’ Cortesi con Cignone, Corte de’ Frati, Cremona, Crotta d’Adda, Derovere, Formigara, Gabbioneta Binanuova, Gadesco Pieve Delmona, Gerre de’ Caprioli, Grontardo, Grumello Cremonese ed Uniti, Isola Dovarese, Malagnino, Olmeneta, Ostiano, Paderno Ponchielli, Persico Dosimo, Pescarolo ed Uniti, Pessina Cremonese, Pieve d’Olmi, Pieve San Giacomo, Pizzighettone, Pozzaglio ed Uniti, Robecco d’Oglio, San Bassano, San Daniele Po, Scandolara Ripa d’Oglio, Sesto Cremonese ed Uniti, Soresina, Sospiro, Spinadesco, Stagno Lombardo, Torre de’ Picenardi, Vescovato e Volongo.

L’indennizzo da riconoscere per posto in esercizio è pari ad € 95,00 una tantum.

Sono ammesse al finanziamento le unità d’offerta sociali prima infanzia presenti nell’Anagrafica regionale delle unità d’offerta sociali – AFAM al 30 settembre 2020.
Si ricorda che l’indennizzo richiesto non può essere diretto a sostenere i costi della struttura già coperti attraverso altre entrate/contributi a qualsiasi titolo percepiti.

In via esemplificativa, si richiamano brevemente le unità d’offerta della rete sociale regionale che possono essere sostenute dal Fondo Sociale Regionale 2020 – Quota aggiuntiva Emergenza Covid 19:
• Asilo Nido, anche organizzato e gestito in ambito aziendale (Nido aziendale)
Micronido
• Nido Famiglia
• Centro per la Prima Infanzia


Tutti i soggetti interessati a richiedere l’assegnazione del contributo Quota aggiuntiva Emergenza Covid 19 dovranno presentare:
istanza di contributo, debitamente compilata e sottoscritta, corredata dalla fotocopia del documento di identità in corso di validità di chi sottoscrive
scheda di rilevazione analitica Quota covid-19, debitamente compilata e sottoscritta;

L’istanza e i relativi allegati devono essere presentati tramite invio con posta elettronica certificata PEC all’indirizzo aziendasocialecr@pec.it
Deve essere indicato: “ISTANZA DI CONTRIBUTO FONDO SOCIALE REGIONALE 2020 – Quota aggiuntiva Emergenza Covid 19”.
L’istanza deve essere firmata digitalmente con firma certificata dal legale rappresentante o da altro soggetto autorizzato.

L’istanza ed i relativi allegati devono essere trasmessi: ENTRO LE ORE 12.00 DEL 16 DICEMBRE 2020.

Alla scadenza dei termini di presentazione, Azienda Sociale Cremonese verificherà la completezza e la correttezza delle istanze che verranno presentate dagli Enti Gestori.
Nel caso in cui si rilevino degli errori o mancanza nella compilazione delle schede, Azienda Sociale Cremonese invierà specifica comunicazione all’Ente Gestore. Quest’ultimo dovrà necessariamente restituire le schede di rendicontazione corrette entro il termine di 3 giorni lavorativi dalla ricezione della comunicazione, pena l’invalidazione della richiesta.
Si ricorda che la presentazione di contributo non presuppone l’erogazione dello stesso, che avviene in seguito all’approvazione da parte dell’Assemblea dei Sindaci dei criteri di riparto del Fondo Sociale Regionale 2020.
Ad ogni Ente Gestore sarà comunicato via email (all’indirizzo indicato nell’istanza di contributo) l’esito della propria istanza oltre che la modalità di erogazione dell’eventuale contributo assegnato dall’Assemblea dei Sindaci dell’Ambito territoriale Cremonese. Gli esiti, inoltre, verranno pubblicati sul sito aziendale.


Di seguito è possibile scaricare il materiale per procedere alla presentazione dell’istanza di accesso al contributo derivante dalla Quota emergenza Covid 19 aggiuntiva al Fondo Sociale Regionale – annualità 2020.


QUOTA COVID 19: AVVISO PUBBLICO

Documento Pdf – 143 KB

QUOTA COVID 19: FAC-SIMILE ISTANZA

Documento Word – 44 KB


QUOTA COVID 19: ALL. 2 SCHEDA RILEVAZIONE

Documento .zip – 548 KB


DGR 3663/20 FSR 2020

Documento PDF – 900 KB



Azienda Sociale Cremonese a.s.c.

Via Sant'Antonio del Fuoco, 9/A - 26100 CREMONA