Ambito Territoriale cremonese

AZIENDA SOCIALE CREMONESE

Azienda territoriale per i servizi alla persona

tel. 0372803430
email: protocollo@aziendasocialecr.it
Via S. Antonio del Fuoco, 9 – CREMONA

  1. Home
  2. /
  3. Avviso pubblico MISURA B2 FNA 2021

MISURA B2 - FNA ANNO 2021

AVVISO PUBBLICO MISURA B2 FNA

ANNO 2021

Che cos'è?

MISURA B2FNA è un bonus riservato alle persone in condizione di disabilità grave o di non autosufficienza e si concretizza in interventi di sostegno per garantire la piena permanenza della persona fragile al proprio domicilio e nel proprio contesto di vita, realizzando percorsi capaci di articolare risposte di sostegno alla domiciliarità – nelle sue diverse formule modulate in ragione dei “bisogni” che la persona evidenzia.

A chi si rivolge?

Sono destinatari della Misura B2 le persone in possesso di tutti i seguenti requisiti:

  • persone di qualsiasi età, al domicilio, che evidenziano gravi limitazioni della capacità funzionale che compromettono significativamente la loro autosufficienza e autonomia personale nelle attività della vita quotidiana, di relazione e sociale; 
  • residenti in uno dei comuni dell’Ambito Cremonese;
  • con disabilità grave così come accertata ai sensi dell’art. 3, comma 3 della legge 104/1992 ovvero beneficiarie dell’indennità di accompagnamento, di cui alla legge n. 18/1980 e successive modifiche/integrazioni con L. 508/1988 (Nel caso della certificazione della condizione di gravità così come accertata ai sensi dell’art. 3, comma 3 della legge 104/1992, l’istanza può essere comunque presentata in attesa di definizione dell’accertamento);
  • con i seguenti valori massimi ISEE di riferimento: ISEE sociosanitario fino a un massimo di € 25.000,00 e ISEE ordinario in caso di minori fino a un massimo di € 40.000,00 (se impossibilitati a presentare l’attestazione ISEE o DSU in corso di validità, potrà essere accettata l’attestazione ISEE dell’anno precedente

Dovrà in ogni caso essere presentata l’attestazione ISEE in corso di validità entro 60 giorni dalla data di presentazione della domanda: in questo caso, qualora l’ISEE in corso di validità fosse superiore alla soglia di accesso alla misura il richiedente decadrà dal godimento del beneficio).

Possono presentare la domanda i potenziali beneficiari non autosufficienti o le loro famiglie o gli Amministratori di sostegno/curatore/tutore, o i loro caregiver.

Quali requisiti servono?

Il potenziale beneficiario del contributo deve possedere, al momento della presentazione della domanda, i seguenti requisiti:

  • Essere residenti in uno dei comuni dell’Ambito Sociale Cremonese;
  • ISEE sociosanitario in corso di validità (ISEE 2020) con valore minore o uguale ad € 25.000,00 e ISEE ordinario in caso di minori fino a un massimo di € 40.000,00.
  • Per i richiedenti privi dell’attestazione ISEE 2020, è possibile presentare domanda anche nel caso in cui il richiedente non fosse in possesso della suddetta attestazione; in tal caso la conclusione dell’istruttoria è sospesa fino alla presentazione dell’ISEE 2020 da parte del richiedente da trasmettere al massimo entro 60 giorni dalla data di sottoscrizione della domanda, pena l’inammissibilità della stessa;
  • Essere titolari di certificazione della condizione di gravità cosi come accertata ai sensi dell’art. 3 comma 3 della legge 104/92 e/o di indennità di accompagnamento. La domanda di accesso al contributo può essere comunque presentata anche da chi è in attesa di riconoscimento, purché sia dimostrabile che è già stata presentata istanza

I requisiti devono essere mantenuti per tutto il periodo di svolgimento del percorso.

Come si accede?

I soggetti in possesso dei requisiti potranno scaricare l’istanza dal sito istituzionale del Comune di residenza o da quello Azienda Sociale Cremonese.

La compilazione sarà a cura del richiedente che provvederà poi a mezzo e-mail ad inviare il modulo debitamente compilato e gli allegati richiesti, al Servizio Sociale Territoriale del Comune di residenza.

Ove non sia possibile per il cittadino inviare l’istanza per mezzo informatico, lo stesso potrà redigere e consegnare l’istanza presso gli uffici di servizio sociale del Comune di residenza previo appuntamento con l’Assistente Sociale di riferimento.

L’Assistente Sociale competente raccoglierà le istanze e verificherà l’appropriatezza delle richieste e la compatibilità con i requisiti previsti da bando.

In accordo con il cittadino fisserà un momento per la redazione delle schede ADL e IADL da svolgersi presso gli uffici comunali oppure via telefono in base alle esigenze della persona e sempre nell’ottica di prevenzione e tutela della salute pubblica.

Si occuperà della formulazione del progetto personalizzato anche con il coinvolgimento di enti del III settore o altre organizzazioni destinate al sostegno delle persone anziane e/o disabili.

IN EVIDENZA

AVVISI E SELEZIONI PUBBLICHE

Concass - BANDO SELEZIONE PUBBLICA ASSISTENTI SOCIALI

Ente promotore: CONCASS Casalmaggiore

BANDO DI SELEZIONE PUBBLICA PER TITOLI ED ESAMI PER L’ASSUNZIONE DI N. 2 ASSISTENTI SOCIALI DA INSERIRE NEL SERVIZIO SOCIALE TERRITORIALE CON CONTRATTO A TEMPO PIENO E INDETERMINATO

Le candidature devono pervenire per mezzo PEC all’indirizzo del Consorzio:

amministrazioneconcass@legalmail.it

entro e non oltre le ore 12.00 del 31 maggio 2021.

Le candidature devono pervenire per mezzo PEC all’indirizzo del Consorzio (amministrazioneconcass@legalmail.it) entro e non oltre le ore 12.00 del 31 maggio 2021.

La prova scritta si svolgerà venerdì 4 giugno 2021 mentre la prova orale si terrà giovedì 17 giugno 2021. Luogo e orario delle prove d’esame verranno comunicati successivamente con specifico avviso.

I/le candidate sono tenute a seguire le norme anti contagio racchiuse nell’allegato 1 al presente avviso.

Documenti allegati:

Per maggiori informazioni, il link al sito istituzionale del Concass:

Quando posso sapere se ricevo il bonus?

L’istanza e la documentazione progettuale, dopo essere stata esaminata dall’équipe dell’aggregazione territoriale, deve essere presentata all’Azienda Sociale del Cremonese – via Sant’Antonio del Fuoco n. 9/A, 26100, Cremona

e-mail: protocollo@aziendasocialecr.it

pec: aziendasocialecr@pec.it

entro la data prevista al fine di accedere alla valutazione della Commissione Distrettuale per la convalida dei Titoli Sociali.

Le istanze ritenute appropriate e complete nella documentazione verranno approvate e finanziate fino ad esaurimento fondi.

La prima graduatoria dei beneficiari verrà approvata da apposita commissione entro il 30 giugno 2021 e conterrà la valutazione delle domande pervenute a partire dal 17 maggio 2021 fino al 18 giugno 2021.

In caso di disponibilità di fondi economici a seguito della suddetta graduatoria, sarà possibile presentare domande di finanziamento anche successivamente la scadenza del 18 giugno 2021.

Le domande saranno valutate da apposita commissione che si riunirà a cadenza bimestrale fino a febbraio 2022 o fino ad esaurimento risorse economiche a valere sul Fondo Non Autosufficienza 2021 e residui anni precedenti.

Che cosa serve?

SEZIONI

CHI SIAMO

Azienda Sociale Cremonese è un’azienda speciale consortile, costituita nel 2009 dai Comuni dell’Ambito cremonese, allo scopo di sostenere la programmazione e la gestione dei servizi sociali e socio-sanitari sul territorio.

L’Azienda Speciale Consortile è un tipico ente strumentale, ai sensi degli artt. 31 e 114 del D. Lgs. 267/2000 (Testo unico degli Enti locali).

Ambito Sociale Territoriale Cremonese

Sede legale: C.so V. Emanuele II°, 42 – 26100 Cremona
Sede operativa: Via S. Antonio del Fuoco, 9/a – 26100 Cremona

Tel: 0372803430
Mail: protocollo@aziendasocialecr.it
PEC: aziendasocialecr@pec.it