Sovvenzioni, contributi, sussidi, vantaggi economici

Sovvenzioni, contributi, sussidi, vantaggi economici


Amm.ne Trasparente


Avviso pubblico per l’attuazione del piano territoriale “DOPO DI NOI”

Il Comune di Cremona e i 47 Comuni aderenti all’Ambito Sociale di Cremona hanno approvato l’Avviso pubblico per l’attuazione del piano territoriale “DOPO DI NOI”, in attuazione del Programma operativo regionale per la realizzazione degli interventi a favore di persone con disabilità grave prive del sostegno familiare – Dopo di Noi” (approvato da Regione Lombardia con DGR 3404 del 20/07/2020), in attuazione della normativa nazionale sul “Dopo di noi” (legge n. 112/2016 e D.M. 23/11/2016), che disciplina misure di assistenza, cura e protezione delle persone con disabilità grave non determinata dal naturale invecchiamento o da patologie connesse alla senilità, prive di sostegno familiare in quanto mancanti di entrambi i genitori o perché gli stessi non sono in grado di fornire l’adeguato sostegno genitoriale, nonché in vista del venir meno del sostegno familiare.

Si tratta di una pluralità di interventi che hanno l’obiettivo di favorire il benessere, la piena inclusione e l’autonomia delle persone adulte con disabilità grave (non determinate dal naturale invecchiamento o da patologie connesse alla senilità) e sprovviste di adeguato sostegno familiare, al fine di evitare la dove possibile l’istituzionalizzazione, insieme a percorsi programmati di deistituzionalizzazione verso soluzioni e condizioni abitative quanto più possibile proprie dell’ambiente familiare, nonché per sostenere interventi di domiciliarità per persone con disabilità grave prive del sostegno familiare già inserite in un percorso di residenzialità extrafamiliare presso soluzioni alloggiative nelle forme abitative previste dal DM del 23 novembre 2016.

Tempistica di attuazione:

  • ricezione istanze da parte del comune di residenza il 31 dicembre 2020
  • individuazione beneficiari entro il 28 febbraio 2021
  • pubblicazione graduatoria da parte dei comuni entro il 20 marzo 2021
  • redazione Progetti personalizzati (biennali) entro il 20 aprile 2021
  • attuazione interventi a decorrere dal 31 maggio 2021

Termine interventi a partire dai 24 mesi dall’avvio dell’attuazione.

Per tutti i dettagli vai alla sezione dedicata:

APERTO: presentazione delle istanze al Comune di residenza entro il 31 dicembre 2020

Avviso pubblico assegnazione contributi a valere sul Fondo Sociale Regionale (FSR) anno 2020

Regione Lombardia, con delibera di Giunta Regionale n. XI/3663 del 13/10/2020, ha assegnato la quota di competenza anno 2020 del Fondo Sociale Regionale, determinando contestualmente gli strumenti per la rendicontazione e le linee guida per il riparto.

Le risorse del Fondo Sociale Regionale sono finalizzate al cofinanziamento dei servizi e degli interventi sociali afferenti alle aree Minori e Famiglia, Disabili ed Anziani.
La ripartizione del Fondo Sociale Regionale avviene mediante l’assegnazione in forma indistinta delle risorse regionali per Ambito territoriale e comporta, da parte dell’Assemblea dei Sindaci dell’Ambito distrettuale, la definizione di criteri di utilizzo delle stesse, approvati coerentemente alle indicazioni regionali ed agli obiettivi, alle priorità e agli interventi individuati nel Piano di Zona.
Il Fondo Sociale Regionale viene utilizzato per il sostegno delle unità di offerta sociali, servizi e interventi già funzionanti sul territorio in regolare esercizio, e per contribuire alla riduzione delle rette degli utenti, e comunque al sostegno dei bisogni delle famiglie.

L’istanza ed i relativi allegati devono essere trasmessi: ENTRO LE ORE 12.00 DEL 16 DICEMBRE 2020

Per tutti i dettagli vai alla sezione dedicata:

APERTO. L’istanza ed i relativi allegati devono essere trasmessi: ENTRO LE ORE 12.00 DEL 16 DICEMBRE 2020

Avviso pubblico assegnazione contributi a valere sul Quota aggiuntiva Emergenza Covid 19 – Prima Infanzia

Regione Lombardia, con delibera di Giunta Regionale n. XI/3663 del 13/10/2020, ha assegnato la quota di competenza anno 2020 del Fondo Sociale Regionale, determinando contestualmente gli strumenti per la rendicontazione e le linee guida per il riparto.

Per l’anno 2020, data l’emergenza sanitaria Covid 19, è stato inoltre previsto da Regione Lombardia un contributo aggiuntivo a favore delle unità d’offerta sociali per la prima infanzia in esercizio alla data del 30 settembre 2020 (Asilo Nido, Micronido, Nido Famiglia e Centro Prima Infanzia).

Le risorse disponibili sono finalizzate al riconoscimento di un indennizzo per il mantenimento delle unità d’offerta sociali per la prima infanzia in relazione alla riduzione o al mancato versamento delle rette o delle compartecipazioni comunque denominate, da parte dei fruitori, determinato dalla sospensione dei servizi in presenza a seguito delle misure adottate per contrastare la diffusione del Covid-19.

I beneficiari dell’indennizzo sono tutti gli Enti Gestori pubblici e privati di Asili Nido, Micronidi, Nidi Famiglia e Centri Prima Infanzia attivi e in regolare esercizio (autorizzazione al funzionamento/messa in esercizio a seguito di CPE) e presenti nell’Anagrafica regionale delle unità d’offerta sociali – AFAM) al 30/09/2020.

L’istanza ed i relativi allegati devono essere trasmessi: ENTRO LE ORE 12.00 DEL 16 DICEMBRE 2020

Per tutti i dettagli vai alla sezione dedicata:

APERTO. L’istanza ed i relativi allegati devono essere trasmessi: ENTRO LE ORE 12.00 DEL 16 DICEMBRE 2020




Azienda Sociale Cremonese a.s.c.

Via Sant'Antonio del Fuoco, 9/A - 26100 CREMONA