Home

L’Azienda Sociale del Cremonese è un ente strumentale degli Enti Locali aderenti, che mantengono propria la titolarità della pianificazione e della programmazione del sistema di offerta e delle politiche sociali del territorio corrispondente all’Ambito distrettuale cremonese, attraverso lo strumento dell’accordo di programma e del Piano di Zona, ai sensi dell’art. 18 (Piano di Zona) della legge regionale 12 marzo 2008, n. 3 e s.m.i.. E' dotata di personalità giuridica pubblica e di autonomia gestionale finanziaria e patrimoniale.

Centro Ricreativo Diurno

Nel rispetto della normativa regionale, e nello specifico della D.G.R. n. VIII/11496 del 17.03.2009, ed ai fini della attività di vigilanza, si informa della necessità che ogni Ente gestore comunichi l’avvio effettivo del C.R.D. annualmente, dichiarando:

  • il mantenimento dei requisiti, di cui alla autorizzazione/comunicazione;
  • il periodo di funzionamento del C.R.D.;
  • i giorni della settimana e gli orari di funzionamento;
  • a chi compete la Direzione del Centro;
  • a chi compete il Coordinamento del Centro.

Per facilitare il presente adempimento, si allega fac-simile di comunicazione.

Si ricorda, inoltre, che tutta la documentazione inerente i requisiti strutturali e gestionali deve essere presente presso il C.R.D., come previsto dalla normativa regionale.

Clicca qui per il fac-simile