Area Riservata
ENTI LOCALI ED UNIONI

COMUNITA’ ALLOGGIO DISABILI


Unità d’Offerta Sociali   
Le strutture sociali sono luoghi dedicati chi ha necessità di un servizio o di una prestazione, per un periodo breve o lungo, o a chi deve affrontare un momento di difficoltà (disagio, difficoltà di inclusione sociale ecc). Queste strutture possono essere pubbliche o private accreditate. Tutto il sistema, con la rete di unità che forniscono prestazioni sociosanitarie e sociali – da qui in poi chiamate “unità di offerta” – è disciplinato da una legge regionale 3/2008 – Governo della rete. Le unità d’offerta operano nell’ambito della programmazione regionale e locale e nel rispetto di regole che definiscono i requisiti per il loro esercizio. L’Azienda Sociale del Cremonese a.s.c. svolge una funzione di regolazione, verifica e accompagnamento degli standard di qualità ti tutti i servizi che sono attivi o che vengono attivati nel territorio dei 47 Comuni dell’Ambito di Cremona.

 

DisabiliCOMUNITA’ ALLOGGIO DISABILI

E’ una struttura residenziale di accoglienza, pubblica o privata, per disabili, la cui fragilità non sia compresa tra quelle riconducibili al sistema socio sanitario. Gli interventi educativi e sociali sono assicurati in forma continuativa.

La comunità di accoglienza residenziale è una struttura di carattere sociale nella quale sono ospitate persone con disabilità con diversi gradi di fragilità. Può richiedere l’accreditamento con il sistema socio sanitario, per l’erogazione di prestazioni socio sanitarie a favore di ospiti beneficiari di voucher di lungo-assistenza.

Si tratta di strutture abitative integrate nel contesto sociale circostante. Gli ospiti possono partecipare, oltre che alla vita quotidiana comunitaria, la quale è caratterizzata dalla presenza di personale educativo qualificato, a tutte le opportunità formative, occupazionali e aggregative che si svolgono all’esterno della Comunità e che sono offerte da tutti gli altri servizi sul territorio.

A chi è rivolto?
Destinatari degli interventi sono persone con invalidità, con priorità a quelle con disabilità grave, superiore al 75% (certificata dalla ASL), con età sino ai 60 anni, ad esclusione dei soggetti con diagnosi psichiatrica.

Come accedere?
Si accede al servizio previa valutazione positiva da parte dell’Assistente Sociale del Comune di residenza.

I costi economici sono definiti dalle singole strutture.

L’Azienda Sociale del Cremonese interviene a sostenere le spese a carico dei Comuni invianti mediante voucher sociali che ne abbattono una quota di costo.

allegato-iconaPer maggiori informazioni di carattere generale, consultare l’Elenco allegato alla presente pagina delle Comunità Alloggio per Disabili  autorizzate e/o accreditate nel territorio cremonese.

Per richieste specifiche o particolari:
Sig. Ettore Vittorio Uccellini
Direttore Generale Azienda Sociale del Cremonese
Responsabile UFFICIO COMUNE

Azienda Sociale del Cremonese
Via S. Antonio del Fuoco, 9/A
Tel. 0372 803428 – E-mail: info@aziendasocialecr.it

Ricevimento: su appuntamento
in orario di ufficio, previo appuntamento
telefonico, nei seguenti giorni e orari:
da lunedì a venerdì: ore 8.30 – 13.30
mercoledì: orario continuato ore 8.30 – 16.30


PROCEDURE E MODULISTICA

icona_infoEsercizio: come iniziare l’attività
L’autorizzazione viene oggi sostituita dalla Comunicazione Preventiva di Esercizio (CPE), da presentare contestualmente all’Ufficio Comune dell’Azienda Sociale del Cremonese e all’Ufficio Vigilanza dell’ASL di Cremona, al fine di certificare il possesso dei requisiti previsti. È un ulteriore passo del processo di semplificazione in atto.

Per informazioni, le procedure e la modulistica cliccare sul link: COMUNICAZIONE PREVENTIVA DI ESERCIZIO (CPE).

Per richieste specifiche relative alla CPE:

Sig. Ettore Vittorio Uccellini
Direttore Generale Azienda Sociale del Cremonese
Responsabile UFFICIO COMUNE
Azienda Sociale del Cremonese
Via S. Antonio del Fuoco, 9/A
Tel. 0372 803428 – E-mail: info@aziendasocialecr.it

Ricevimento: su appuntamento
in orario di ufficio, previo appuntamento
telefonico, nei seguenti giorni e orari:
da lunedì a venerdì: ore 8.30 – 13.30
mercoledì: orario continuato ore 8.30 – 16.30

icona_infoServizi Accreditati
L’accreditamento è il processo di ulteriore qualificazione delle unità di offerta sociali in esercizio. La richiesta di accreditamento è volontariamente espressa dall’Ente gestore dell’unità di offerta in esercizio. L’accreditamento sociale viene concesso dall’Azienda Sociale del Cremonese a nome e per conto dei 47 Comuni dell’Ambito distrettuale di Cremona a tutti i soggetti richiedenti che dimostrino il possesso di ulteriori requisiti definiti dai rispetti bandi. In tal modo possono stipulare contratti o convenzioni con il Comune, compatibilmente con la programmazione e i limiti di sostenibilità finanziaria dello stesso.

Per le procedure e le modalità di accreditamento, cliccare sul seguente link: ACCREDITAMENTO UNITA’ OFFERTA DISABILI

Per richieste specifiche relative alle procedure e modalità di accreditamento:

Sig. Ettore Vittorio Uccellini
Direttore Generale Azienda Sociale del Cremonese
Responsabile UFFICIO COMUNE
Azienda Sociale del Cremonese
Via S. Antonio del Fuoco, 9/A
Tel. 0372 803428 – E-mail: info@aziendasocialecr.it

Ricevimento: su appuntamento
in orario di ufficio, previo appuntamento
telefonico, nei seguenti giorni e orari:
da lunedì a venerdì: ore 8.30 – 13.30
mercoledì: orario continuato ore 8.30 – 16.30